BLOG > blog

Edoardo Scognamiglio

Abbiamo bisogno della pace

«L’attentato di ieri a Parigi ci fa pensare a tanta crudeltà, crudeltà umana; a tanto terrorismo, sia al terrorismo isolato, sia al terrorismo di Stato. Ma la crudeltà della quale è capace l’uomo! Preghiamo, in questa Messa, per le vittime di questa crudeltà. Tante! E chiediamo anche per i crudeli, perché il Signore cambi il loro cuore». Giovedì mattina, 8 gennaio, papa Francesco ha celebrato l’Eucaristia in suffragio delle vittime del crudele attentato terroristico avvenuto a Parigi. L’ha comunicato egli stesso all’inizio del rito, a Santa Marta,manifestando tutto il suo dolore per questo feroce e vile atto, esprimendo una particolare vicinanza ai familiari delle persone rimaste uccise o ferite e pregando perché possa cambiare il cuore degli attentatori.

Le parole di papa Francesco mettono nel nostro cuore una profonda nostalgia per la pace. Abbiamo bisogno di questo dono che è anche frutto del lavoro dell’uomo, ossia impegno di noi tutti per la giustizia, per il dialogo, per l’unità. Il mese di gennaio offre a tutti i cristiani (e non solo) tante iniziative per promuovere la pace e lavorare concretamente per il bene comune. Il nuovo anno si apre con la Giornata mondiale di preghiera per la pace il primo gennaio. Quest’anno il tema ha riguardato la condizione di schiavitù in cui versano milioni e milioni di profughi e di poveri. Segue la giornata dedicata al dialogo tra ebrei e cristiani il prossimo 17 gennaio e la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani dal 18 al 25 gennaio. Sono tutte occasioni di preghiera, d’incontro e di riflessione per chiedere alSignore onnipotente e a ogni comunità il dono e l’impegno per la pace. Gli attentati terroristici di matrice islamica non devono confonderci: attorno a noi si fanno tantissime esperienze di pacifica convivenza tra ebrei, cristiani e musulmani. Gli attacchi sanguinari dell’Isis non devono scoraggiarci: il fondamentalismo non appartiene a nessuna religione. Non possiamo e non dobbiamo tornare indietro: il bisogno della pace è nel cuore di tutti, anche dei musulmani che vivono in Europa. Non lasciamoci prendere dall’islamofobia. Dobbiamo aiutare le comunità islamiche presenti sul nostro territorio a uscire fuori, a esprimere la loro opinione senza paura, chiedendo a leader religiosi di denunciare questi attacchi violenti, perché nel cuore di ogni persona c’è il desiderio della pace.

La lampada di Assisi che arde innanzi alle spoglie mortali di san Francesco deve essere accesa in tutte le nostre famiglie, nelle case di ogni uomo e donna di buona volontà, sugli altari delle nostre belle Chiese, negli angoli più bui delle piazze delle città, negli atri dei cortili e dei palazzi, negli androni delle ville e accanto alle porte delle moschee o all’ingresso delle sinagoghe e nei templi indu e sikh. Ma, ancora di più, la lampada di Assisi, segno dell’amore di Dio e della pace universale, può essere accesa nei nostri cuori, affinché, come per il Poverello, anche per noi la riconciliazione vissuta sia donata a tutti, indistintamente dal credo religioso, dalla cultura di appartenenza, dalla società in cui si vive.

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO BLOG

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento:
Blog di Edoardo Scognamiglio

San Francesco, modello di pace e unità

Leggi il Blog | Commenti (0)

Miriam e la luce del Risorto

Leggi il Blog | Commenti (0)

La nostra speranza è Gesù Cristo, il Crocifisso-Risorto

Leggi il Blog | Commenti (0)

Amare nonostante la sventura del male

Leggi il Blog | Commenti (0)

Il fragile dono della Vita consacrata: fidarsi di Cristo è bello

Leggi il Blog | Commenti (0)

Catastrofi naturali: Perché agli innocenti non è risparmiato tanto dolore?

Leggi il Blog | Commenti (0)

Il Padre misericordioso

Leggi il Blog | Commenti (0)

Guardare oltre per arricchirsi davanti a Dio

Leggi il Blog | Commenti (0)

E venne ad abitare in mezzo a noi...

Leggi il Blog | Commenti (0)

Terrorismo: continuare ad amare nonostante la sventura del male

Leggi il Blog | Commenti (0)

IL MONDO COME SACRAMENTO

Leggi il Blog | Commenti (0)

L'anziano non e' un alieno...

Leggi il Blog | Commenti (0)

La vita consacrata come luogo di frontiera e le attese di papa Francesco

Leggi il Blog | Commenti (0)

Sete di Gesu' – desiderio di unita'

Leggi il Blog | Commenti (0)

Che cosa sarebbe la Chiesa senza Francesco?

Leggi il Blog | Commenti (0)

Francesco non e' papa

Leggi il Blog | Commenti (0)

Si possono amare i nemici? Come è difficile essere cristiani

Leggi il Blog | Commenti (0)

Si possono amare i nemici? Come e' difficile essere cristiani

Leggi il Blog | Commenti (0)

Le vecchiette e il teologo

Leggi il Blog | Commenti (0)

Il cristiano deve camminare sempre

Leggi il Blog | Commenti (0)

Una questione di cuore

Leggi il Blog | Commenti (0)

La Chiesa e' una grande famiglia

Leggi il Blog | Commenti (0)

Il mondo soffoca senza dialogo

Leggi il Blog | Commenti (0)

Il dialogo non e' mai una perdita di tempo

Leggi il Blog | Commenti (0)

Servire con il cuore di Cristo: la missione di vescovi, sacerdoti e diaconi

Leggi il Blog | Commenti (0)

Come vogliamo vivere?

Leggi il Blog | Commenti (0)

Nella Galilea delle genti

Leggi il Blog | Commenti (0)

Il sacramento che fa crescere la Chiesa

Leggi il Blog | Commenti (0)

La famiglia e' il motore del mondo e della storia

Leggi il Blog | Commenti (0)

Accoglienza, festa e missione: le tre parole di papa Francesco

Leggi il Blog | Commenti (0)

Nella Chiesa c'e' posto per tutti e nessuno e' inutile

Leggi il Blog | Commenti (0)

Fidiamoci di Cristo

Leggi il Blog | Commenti (0)

Con i giovani per annunciare il Vangelo
Il viaggio di Papa Francesco in Brasile

Leggi il Blog | Commenti (0)

Papa Francesco a Lampedusa per vincere indifferenza con il dono delle lacrime

Leggi il Blog | Commenti (0)

Cercare l'unita' nella Chiesa e tra i cristiani

Leggi il Blog | Commenti (0)

La legge dell'amore per aprire le porte e annunciare il Vangelo

Leggi il Blog | Commenti (0)

Sequela, comunione e condivisione

Leggi il Blog | Commenti (0)

Evangelizzare ci tira su e ci da' gioia

Leggi il Blog | Commenti (0)

Giocare la vita per grandi ideali

Leggi il Blog | Commenti (0)

La risurrezione che ci apre alla speranza e il ruolo delle donne

Leggi il Blog | Commenti (0)

Mi piace questo papa!!!

Leggi il Blog | Commenti (0)

Il sogno di Francesco e del papa: riformare la Chiesa a partire dalla propria vita

Leggi il Blog | Commenti (0)

Vedo la Chiesa viva! L'ultimo saluto di Benedetto XVI

Leggi il Blog | Commenti (0)
WEB CAM
la cripta
di San Francesco
Abbonati ONLINE
Rivista
San Francesco
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits